Home 9 News 9 Il Golisano Health Leadership Award a Vito Cozzoli, Presidente di Sport e Salute

Il Golisano Health Leadership Award a Vito Cozzoli, Presidente di Sport e Salute

 Un premio internazionale

A Vito Cozzoli , Presidente di Sport e Salute , è stato consegnato il prestigioso premio internazionale Golisano Health Leadership Award. L’incontro è avvenuto presso il Foro Italico in Roma. A consegnare il riconoscimento, in rappresentanza di tutti gli Atleti Special Olympics , l’Atleta Boris Menna, giocatore di basket. Erano presenti il Vicepresidente Alessandro Palazzotti, il Direttore Nazionale, Alessandra Palazzotti, la responsabile nazionale dei Programmi Salute, Alice Volpini.

 

Un riconoscimento per i campioni del benessere

Il Golisano Health Leadership Award è il più alto riconoscimento per i partner sanitari e le persone che si distinguono per l’attenzione al benessere degli Atleti  e per la significativa collaborazione con il programma Special Olympics nazionale. In sostanza il premio nasce per riconoscere i campioni della sanità sul territorio e il loro impegno per raggiungere gli obiettivi, i valori e la mission del programma sanitario globale di Special Olympics, realizzati grazie al contributo della Fondazione Golisano.

Camminiamo insieme #WalkingTogether

L’affiancamento di Sport e Salute nell’ultimo anno è stato particolarmente degno di nota. Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, le attività di Special Olympics Italia non si sono mai arrestate, piuttosto hanno sperimentato nuove modalità di diffusione con a cuore sempre e solo un unico obiettivo: quello di offrire un sostanziale contributo al benessere degli Atleti, non lasciandoli mai soli e tenendo sempre in alta considerazione l’importanza dell’attività fisica e sportiva pur in un momento storico tanto particolare.

Proprio da questa urgente necessità sono nati i progetti in collaborazione con Sport e Salute: #BackTotheGames e #RoadtoKazan, quest’ultimo tutt’ora in corso. L’iniziativa di mantenersi in allenamento, di camminare ” tutti insieme” almeno virtualmente. Da soli o in gruppo, con la dovuta distanza, sommando i chilometri di ognuno per un obiettivo comune.  Oggi, grazie al coinvolgimento proattivo dei Coach for inclusion, vengono organizzati in tutta Italia dei gruppi che si allenano settimanalmente.

 

Il connubio tra Special Olympics e Sport e Salute proseguirà con altre iniziative e progetti. Condividere gli stessi valori è la radice, il punto di ripartenza.

Scopri come sostenere tutti i progetti di Special Olympics Italia

Resta in contatto con noi, iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti settimanali.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici