Home 9 News 9 Traguardo tagliato alla Milano Marathon

Traguardo tagliato alla Milano Marathon

L’opportunità di unire la passione sportiva alla solidarietà

Special Olympics Italia ha partecipato alla Relay Marathon, che si è svolta il 3 aprile 2022, in qualità di Silver Partner. In particolare nella staffetta non competitiva per squadre di 4 runner.

Indossando la maglietta e il pettorale di Special Olympics Italia si ha avuta l’opportunità di vivere un’emozione, quella di dedicare la propria forza agli Atleti che ogni giorno s’impegnano con tutta la loro nello sport.

Eravamo in tanti a realizzare qualcosa di indimenticabile ed importante.

In pista ben 53 staffette unificate composte da Atleti Special Olympics e dipendenti delle aziende partner.

Grazie ad adidas, adidas Running, Metlife, Itelyum, Carglass, Otis, Coca Cola, Snai, Enerrp e Ethiad. L’unione fa la forza! Il ricavato di questa iniziativa andrà a sostegno dei Giochi Nazionali Estivi di Torino.

Grazie agli Atleti Special Olympics che hanno corso con tutte le loro forze: Luca Colosio, Michael Bertozzi, Stefano Brandazzi, Andrea Abbiati, Enrico Cerruti, Simone Perona, Stefano Codega, Bice Saccò, Stefano Gorgoni, Michela Manzotti.

Un po’ di storia

Nel 2018 Special Olympics Italia ha realizzato un grande sogno partecipando alla Milano Marathon. Il ricavato confluì infatti nella Campagna Adotta un Campione che, all’epoca, ha sostenuto i costi della trasferta del Team Italia  ai Giochi Mondiali Estivi Special Olympics, Abu Dabhi 2019. In particolare, come primo obiettivo, ha supportato l’Atleta Enrico Cerruti del Team Asad Biella, che ha gareggiato proprio nella specialità più impegnativa dell’atletica leggera: la Mezza Maratona.

Nel 2019  abbiamo arricchito la Milano Marathon con il coinvolgimento, sempre nella modalità staffetta, dei dipendenti di alcune aziende partner quali Otis, Adidas, Ethiad e Gympass.

 

Scopri come sostenere tutti i progetti di Special Olympics Italia

Resta in contatto con noi, iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti settimanali.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici