Special Olympics Logo
Atleti Volontari Coach Familiari Eventi
iscriviti alla newsletter facebook youtube twitter
Coach
Young Athletes Program






















Il Programma per giovani atleti (Young Athletes Program) è un programma innovativo di gioco e attività motoria per bambini piccoli con disabilità intellettiva, per introdurli al mondo del movimento prima di poter entrare a far parte, all’età di 8 anni, delle attività sportive tradizionali e/o unificate di Special Olympics.

Special Olympics può accogliere questi futuri atleti e le loro famiglie grazie al programma Young Athletes – adatto, dal punto di vista della psicologia evolutiva, ai bambini con disabilità intellettiva dai 2 fino ai 7 anni d’età.

Young Athletes è soprattutto adatto alle scuole materne, al primo ciclo delle scuole elementari e gruppi di gioco. Può essere usato anche con bambini piccoli senza disabilità intellettiva. E’ un programma versatile che può funzionare in varie situazioni d’apprendimento. Young Athletes è strutturato in modo semplice così che le famiglie possano giocare con i loro piccoli anche a casa in un’atmosfera ospitale e divertente.

Young Athletes introduce i bambini con disabilità intellettiva e le loro famiglie nel mondo di Special Olympics con l’intento di perseguire i seguenti obiettivi:
  • Impegnare i bambini con disabilità intellettiva con attività di gioco studiate per favorire il loro sviluppo fisico, cognitivo e sociale.
  • Dare il benvenuto ai familiari di bambini con disabilità intellettiva nel sistema di supporto di Special Olympics, saranno così consci dell’esistenza di un’organizzazione che si dedica esclusivamente all’emancipazione e all’integrazione di bambini e adulti con disabilità intellettiva.
  • Far crescere la consapevolezza sulle capacità dei bambini con disabilità intellettiva tramite la partecipazione integrata di coetanei in eventi dimostrativi.


Chi fosse interessato può richiedere la “Guida delle Attività” all’indirizzo alfonso.masullo@specialolympics.it



Questo video è stato realizzato in occasione dei XXIX Giochi Nazionali Estivi, Lodi 2013






Coach

Le Discipline Sportive Special Olympics
L´importanza delle Famiglie
Unified Sports