Un canestro che va oltre ogni genere di pregiudizio

23 Nov 2016 | comunicati stampa, News, pallacanestro, testimonial

Roma – 23 Novembre 2016 – Si è tenuta oggi mercoledì 23 novembre, alle ore 12.45 presso il Mediolanum Forum di Assago, la partita di Basket Unificato che ha visto scendere in campo due squadre miste composte da giocatori della EA7 Olimpia Milano e di Special Olympics Italia.

Lo sport è in grado di mettere in comunicazione chiunque, di abbattere stereotipi e pregiudizi. La partita di basket unificato andata di scena oggi è la testimonianza diretta di un futuro che non guarda ai limiti ma alle capacità di ognuno evidenziando più di ogni altra cosa il valore inclusivo dello sport.

Di seguito alcune dichiarazioni:

Flavio Portaluppi General Manager EA7 Olimpia Milano: “E’ un piacere per noi di Olimpia Milano aprire le porte della nostra casa sportiva e dare il benvenuto a questa manifestazione di Special Olympics. Giocare a pallacanestro, come praticare qualsiasi altro sport, è un valore che ha sicuramente il potere di unire le persone. Lo sport storicamente ha unito mondi e culture diverse, ha unito società con tendenze politiche diverse e Special Olympics da anni ormai unisce le più importanti realtà della pallacanestro europea a questi atleti in particolare che stanno giocando con i nostri sul campo del Mediolanum Forum. Lo sport è un’attività bellissima, è di tutti come lo è il piacere di condividere emozioni ed è giusto che non esistano separazioni, divisioni e steccat. Tutti insieme possiamo gioire divertendoci”

Davide Pascolo, giocatore EA7 Olimpia Milano: “Questa partita con gli atleti Special Olympics è stata molto emozionante, riescono a trasmettere sempre un grande entusiasmo. Lo sport è uno strumento di aggregazione pazzesco attraverso il quale è possibile annullare qualsiasi preconcetto.”

Alessandro Gentile, giocatore EA7 Olimpia Milano: “E’ una cosa bellissima avere l’opportunità di giocare con gli Atleti di Special Olympics, è una cosa bellissima che lo sport della pallacanestro unisca le persone, giornate riempiono il cuore di gioia.”

Gabriele Savà, atleta Special Olympics Italia: “Il basket mi ha reso più forte; ho maggiore fiducia in me stesso”

Emilian Fishta, atleta Special Olympics Italia: “Quando scendo in campo e gioco partite come queste mi sento un atleta”

Alessandra Palazzotti, Direttore Nazionale Special Olympics Italia: “Ringrazio tutti, ma soprattutto gli atleti Special Olympics qui presenti oggi che ci insegnano ogni giorno a non cercare il migliore ma a dare il meglio di se stessi”

Dodici i cestisti di Special Olympics presenti che, selezionati da un Tecnico Nazionale e provenienti da diverse regioni d’Italia, vengono tutti da un lungo percorso di crescita sportivo. I loro partner, come previsto nello sport unificato, sono stati gli stessi giocatori della EA7 Olimpia Milano che a rotazione, due per squadra, sono tutti scesi sul parquet del Mediolanum Forum.

L’evento, frutto di una partnership ormai consolidata tra EA7 Olimpia Milano e Special Olympics Italia, ha preceduto di due giorni l’inizio ufficiale della European Basketball Week 2016. Evento internazionale che, giunto alla sua XIII edizione, impegnerà, dal 26 novembre al 4 dicembre, 19.000 giocatori provenienti da 35 Nazioni d’Europa. In Italia gli Atleti con e senza disabilità intellettiva coinvolti saranno oltre 4.000. La manifestazione sportiva dedicata alla pallacanestro è patrocinata dalla Federazione Italiana Pallacanestro, dalla Lega Basket, dalla LNP, dalla LegA Basket Femminile, dalla GIBA e dal Comitato Italiano Arbitri.

La European Basketball Week nasce con l’intento di coinvolgere, attraverso lo Sport Unificato, i giovani al tema dell’inclusione delle persone con disabilità intellettive. Alle 33 tappe previste in Italia, che attraverseranno 13 regioni, prenderanno parte anche numerosi team scolastici che hanno deciso di aderire all’iniziativa di Special Olympics Italia che rientra, in virtù del Protocollo d’Intesa firmato recentemente con il MIUR, nelle attività progettuali scolastiche a carattere nazionale promosse dagli Organismi Sportivi affiliati al Coni ed al Cip per l’anno scolastico 2016/2017.

La Special Olympics European Basketball Week 2016 è sostenuta da Mitsubishi Electric.

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici