L`intera squadra delle racchette da neve è stata adottata!

15 Gen 2017 | News, news Giochi Mondiali Austria 2017

 

A Los Angeles
Coinvolto per la prima volta in Special Olympics italia lo scorso anno in occasione dei Giochi Mondiali estivi a Los Angeles, Devin Sloane ospitò la delegazione italiana all’ Heritage Christian School durante il periodo di Host Town. La famiglia Sloane ha vissuto quella straordinaria esperienza accanto agli atleti vestiti di azzurro condividendo tutte le emozioni, prima fra tutte la felicità di esserci, di essere presenti ad un evento così importante.
Alla richiesta di Alessandra Palazzotti, Capo delegazione e Direttore Nazionale, di entrare a far parte del Board di Special Olympics Italia, Devin Sloane non ha saputo dire di no.

La donazione
I Giochi a Los Angeles, nel luglio del 2015, hanno coronato il sogno di migliaia di atleti Special Olympics di tutto il mondo, di 101 atleti italiani e delle loro famiglie che li hanno acclamati dagli spalti.
Condividere un sogno realizzato è una sensazione che probabilmente la famiglia Sloane ha sentito scorrere in quei giorni, se oggi, a tre mesi da un nuovo evento, ha scelto di sostenere nuovamente il Team Italia, questa volta chiamato a rappresentare il nostro Paese ai Giochi Mondiali Invernali, in Austria dal 14 al 25 marzo 2017: nuovi atleti, nuove storie da conoscere e raccontare.
Grazie alla famiglia Sloane che ha aderito alla Campagna di raccolta fondi “Adotta un Campione” sostenendo così le spese di trasferta della squadra delle racchette da neve. Non un campione, bensì 10 campioni realizzeranno il loro sogno sportivo grazie a questo generoso contributo.

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici