Il Gruppo Snaitech punta su Special Olympics e registra un ottimo risultato

2 Ott 2019 | News

Il Gruppo Snaitech ha presentato il Bilancio di Sostenibilità 2018 presso la sede di Roma. Ha partecipato all’evento Alessandra Palazzotti, il nostro Direttore Nazionale.Tra i progetti a sfondo sociale più importanti, realizzati attraverso l’azione di iZilove Foundation, c’è infatti la partnership con Special Olympics Italia. 

“Con il «Bilancio di Sostenibilità 2018″ – ha detto  Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato del Gruppo – illustriamo i risultati di un percorso sempre più orientato all’integrazione della responsabilità sociale, economica e ambientale all’interno della nostra azienda. Sotto il profilo della responsabilità d’impresa, la massima attenzione nel corso del 2018 è stata data allo stakeholder interno, ossia le donne e gli uomini del Gruppo Snaitech. Questa scelta è nata dall’esigenza di rafforzare il sistema valoriale e la cultura aziendale condivisa. Per perseguire questo obiettivo abbiamo messo in atto una serie di attività di engagement dedicate ai dipendenti, volte a rafforzare la condivisione dei principi e dei valori riportati nel Codice Etico, quali responsabilità, passione, innovazione e partecipazione. In quest’ottica sono stati realizzati i “My Special Days”, la prima iniziativa di volontariato aziendale, una vera e propria call to action benefica aperta a tutti i dipendenti, organizzata in occasione dei XXXIV Giochi Nazionali Estivi Special Olympics Italia. L’adesione è stata oltre ogni aspettativa: 130 dipendenti hanno raccolto la sfida e sono scesi in campo con gli Atleti Special Olympics, sperimentando la condivisione dei valori più belli dello sport. Degno di nota è che l’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato protagonista di quest’importante iniziativa accogliendo la Cerimonia di apertura dei Giochi, alla quale hanno partecipato oltre 3.000 Atleti provenienti da 177 delegazioni in tutta Italia”. Un’esperienza formativa da ricordare.

 

 

 

 

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici