Il calcio d’inizio della XVIII Special Olympics European Football Week in FIGC con il Commissario Roberto Fabbricini

16 Mag 2018 | comunicati stampa, European Football Week 2018

Si terrà domani, giovedì 17 maggio alle ore 11.30 a Roma, presso la Sala del Consiglio Federale della FIGC in via Gregorio Allegri 14, alla presenza del Commissario Roberto Fabbricini, la conferenza stampa di presentazione della XVIII Special Olympics European Football Week, moderatore Massimo Caputi.

 Con il supporto della UEFA per il diciottesimo anno consecutivo, la settimana europea interamente dedicata al calcio unificato si terrà, in contemporanea, in 50 paesi europei coinvolgendo più di 45.000 atleti con e senza disabilità intellettiva, per un totale di 450 eventi, in programma dal 19 al 27 maggio

 In Italia, con il patrocinio della FIGC, della Lega Serie A, della Lega Serie B, dell’AIC, dell’AIA e dell’AIAC Onlus saranno oltre 4000 gli atleti che parteciperanno a percorsi e tornei di calcio unificato con il coinvolgimento delle scuole e dei team Special Olympics presenti sul territorio per un totale di  26 eventi su 9 regioni; un progetto che va al di là di ogni confine geografico e sociale.

 Il focus dell’evento è sempre indirizzato sul coinvolgimento di giovani e giovanissimi nel calcio unificato in linea con la convinzione di Special Olympics che stereotipi e pregiudizi, così come atti di intolleranza e di bullismo ai danni delle persone con disabilità intellettive, possano essere prevenuti e debellati una volta per sempre attraverso il gioco e lo sport condiviso, già in tenera età.

La condivisione di una mission tanto ambiziosa nel comune intento di promuovere una cultura della diversità come risorsa della società, si è concretizzata già lo scorso week end, in occasione della 37 giornata di campionato di Serie A, quando ad aprire le partite in tutti gli stadi è sceso in campo lo striscione Special Olympics #PlayUnified. Inoltre sui campi di Roma e Milano, rispettivamente per gli incontri di Inter-Sassuolo e Roma-Juventus due atleti Special Olympics sono entrati in campo insieme ai calciatori. 

All’abbraccio della filosofia di Special Olympics si unisce un sostegno economico attraverso una “partita della solidarietà” attiva su CharityStars. Tutti i tifosi possono aggiudicarsi maglie autografate donate dalle squadre di Serie A nonchè esperienze particolari a contatto con i giocatori. Il ricavato andrà a sostenere le spese della trasferta del Team Italia alla Special Olympics Unified Cup, in programma a Chicago dal 17 al 21 luglio. Un Evento calcistico di caratura internazionale che celebrerà il 50esimo anniversario di Special Olympics nel mondo. Protagoniste del Torneo saranno 16 squadre unificate maschili a 11 e 8 squadre femminili unificate a 7, provenienti da tutto il mondo.

L’Italia scenderà in campo con una squadra composta da 16 calciatori, 9 atleti e 7 partner.

La Conferenza stampa della European Football Week sarà l’occasione per presentare la delegazione azzurra in partenza.

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici