Dicono di noi

Home E Dicono di noi

 

Papa Francesco,  Jorge Mario Bergoglio –
Dal 13 marzo 2013, il 266º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, è il primo Papa proveniente dal continente americano. È stato il primo Papa  ad ospitare  in udienza privata gli atleti Special Olympics. La sua immagine al fianco della piccola Gemma ha fatto il giro del mondo.” Gli atleti Special Olympics sono il  simbolo di uno sport che apre gli occhi e il cuore al valore e alla dignità di individui e di persone che altrimenti sarebbero oggetto di pregiudizi e di esclusione”.

 

 

 

 

 


Maria Elisabetta Casellati
Presidente del Senato della Repubblica
Ha voluto esprimere la sua vicinanza al Movimento Special Olympics Italia per la prima volta alla vigilia della partenza del Team Italia ai Giochi Mondiali di Abu Dhabi  nel 2019. Ha rinnovato il suo sostegno in occasione degli Smart Games 2020. “Con l’impegno ed i vostri ideali nulla è precluso. Avete dimostrato creatività e originalità, chiave del vostro successo, e siete un grande esempio di vita”.

 

 

 

 

 

 

 


Roberto Fico
– Presidente della Camera dei Deputati
Ha incontrato la delegazione azzurra in partenza per i Giochi Mondiali di Abu Dhabi. “non riesco davvero ad immaginare qualcosa di piu sano del praticare sport ad ogni livello, come state facendo voi. Sono davvero fiero di voi e vi sono grato. In bocca al lupo e qui alla camera dei deputati faremo un tifo sfegatato

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Giuseppe Conte 
– Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica

ha conosciuto gli atleti Special Olympics in occasione dei Giochi Mondiali Estivi di Abu Dhabi. Ha
incontrato la delegazione azzurra prima della partenza e al ritorno ha accolto una rappresentativa
azzurra presso Montecitorio in un incontro privato. Ha preso a cuore gli atleti Special Olympics, con
un debole in particolare per Martina Vismara, la più piccola atleta della Delegazione Italiana. “Lo sport e Special Olympics sono in grado di abbattere ogni genere di pregiudizio. Desidero dunque impegnarmi nel sostenere il Movimento  “con tutte le mie forze” così come recita il Giuramento dell’atleta Special Olympics”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici