Change the Game: Unified Match nel segno dell’inclusione #PlayUnified

13 Ott 2017 | comunicati stampa, Evento Change the Game, News

 

Al Campo Pio XI in via Santa Maria Mediatrice a Roma, sono scese in campo le più alte cariche del mondo sportivo italiano, Giovanni Malagò, Presidente del CONI e Luca Lotti, Ministro per lo Sport nel ruolo di capitani di squadre miste, composte da atleti con e senza disabilità intellettive. Tra gli schieramenti, ex giocatori professionisti della AS Roma – presente l’attuale a.d. Mauro Baldissoni – come Gigi Di Biagio, Damiano Tommasi e Alessio Scarchilli, nonchè Daniele Lupo, argento nel beach volley ai Giochi Olimpici di Rio.

Arbitro d’eccezione: l’attrice statunitense Vanessa Williams. In prima linea anche il Presidente Mondiale di Special Olympics Tim Shriver, figlio di Eunice Kennedy Shriver, colei che nel 1968 fondò il Movimento.

L’amichevole ha voluto segnare un goal fondamentale: il  “Change the Game“; lo sport da esclusivo per le persone con disabilità intellettiva è diventato inclusivo, per tutti, sullo stesso campo di gioco.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=qOAkEoNAcOo[/embedyt]

Luca Lotti ha scritto poi sui social: “Gli atleti Special Olympics sono la dimostrazione di come la passione sportiva renda migliori tanti aspetti della vita, il loro entusiasmo contagioso è esempio per tutti. I Giochi Nazionali a Montecatini nel 2018 saranno l’occasione di accogliere migliaia di giovani atleti, nel segno dello spirito olimpico più autentico”.

 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”23″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”6″ number_of_columns=”3″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”/web/htdocs/www.specialolympics.it/home/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/ngglegacy/view/gallery-caption.php” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici