Home 9 News 9 Valentina Vezzali: “Lasciate giocare il cuore e abbatterete ogni limite”

Valentina Vezzali: “Lasciate giocare il cuore e abbatterete ogni limite”

La schermitrice italiana più vincente di tutti i tempi sostiene il progetto #IoAdottoUnCampione e l’iniziativa di Procter & Gamble che fino al 31 marzo 2019 sarà presente nei punti vendita Acqua e Sapone con l’obiettivo di accompagnare la squadra degli atleti Special Olympics di ginnastica artistica ai Giochi Mondiali di Abu Dhabi.

Milano, 21 febbraio 2019 – «Siate coraggiosi, siate determinati, ma soprattutto, siate appassionati. E non credete a chi vorrà convincervi che è impossibile, ma solo a chi vi dirà di non smettere mai di provarci con tutte le vostre forze». Valentina Vezzali, la schermitrice italiana più vincente di tutti i tempi, ha dato così il suo personale in “bocca al lupo” ad una rappresentativa della squadra di Ginnastica italiana composta da 10 atleti Special Olympics pronti a volare ad Abu Dhabi per partecipare ai Giochi Mondiali 2019. Un’avventura che condivide Procter & Gamble, attraverso il sostegno della campagna #IoAdottoUnCampione presente fino al 31 marzo 2019 in tutti i punti vendita Acqua & Sapone che aderiscono all’iniziativa in Italia, con i volti di Martina Vismara, atleta Special Olympics e Valentina Vezzali, la pluricampionessa olimpica e mondiale, che ha incontrato i giovani ginnasti questa mattina a Milano, presso la sala Liberty dell’Osteria del Treno.

Con loro ha condiviso ricordi, pensieri, sensazioni e anche qualche piccolo segreto per affrontare al meglio l’agone olimpico. «La ginnastica artistica, così come la scherma – ha detto Valentina Vezzali, testimonial della campagna, agli sportivi di Special Olympics – è uno sport con sani valori alla base. Una disciplina che vi spinge a credere in voi stessi e ad andare oltre ogni limite. La vetrina olimpica può spaventare, ma se farete “giocare il cuore”, nulla vi potrà fermare». Un consiglio che i ragazzi e le ragazze della squadra azzurra hanno accolto con calore.

Perché quella che si disputerà ad Abu Dhabi sarà molto più di una semplice competizione sportiva. I dieci giovani campioni, infatti, sono atleti  che hanno trovato nello sport, e in particolare nella ginnastica, un alleato speciale per superare le tante difficoltà incontrate nella vita. Volteggiando tra anelli e parallele non solo competeranno con altri 7.000 sportivi provenienti da 170 paesi al mondo, ma sfideranno anzitutto loro stessi per inseguire un sogno fatto di tanta passione. I piccoli, grandi, campioni che dal 14 al 21 marzo 2019 scenderanno in campo ad Abu Dhabi saranno: Irene Bauchiero, Eleonora Calabrese, Stefania Coneglian, Lorenzo Congiu, Miriam Molinaro, Veronica Paccagnella, Paula Petrisor, Davide Raffa, Maria Chiara Scucciamarra e Martina Vismara.
«#IoAdottoUnCampione rappresenta un utile strumento di raccolta fondi che permette agli atleti di coronare il sogno di partecipare ad un evento mondiale; ma soprattutto è in grado di sensibilizzare la comunità sull’opportunità di inclusione attraverso lo sport» – ha dichiarato Angelo Moratti, Presidente di Special Olympics.

E all’iniziativa di comunicazione, Procter & Gamble, affiancherà un’azione concreta in partnership esclusiva con Acqua & Sapone. Fino al 31 marzo 2019 acquistando nei punti vendita aderenti in un unico scontrino almeno 3 prodotti P&G tra i marchi coinvolti nell’iniziativa (Dash, Pantene, Gillette, Oral-B, Head&Shoulders, Swiffer, Lenor Ustoppables, Braun, Olaz, AZ, Fairy, Gillette Venus, Mastro Lindo, Viakal, Ambi Pur e Febreeze), si potranno ricevere 5 ticket “Cancella e vinci”. Sarà così possibile aggiudicarsi uno dei tantissimi premi in palio. E per ogni scontrino caricato, P&G donerà 3€ a Special Olympics Italia per il progetto benefico «Adotta un Campione: P&G sostiene Special Olympics Italia».
«P&G crede da sempre nella diversità e nell’inclusione come elementi imprescindibili di una società sana ed è per questo che sono due pilastri della strategia di crescita dell’azienda. La nostra aspirazione è infatti quella di avere lo stesso livello di diversità che hanno le persone che usano i nostri prodotti. Se da un lato però il rispetto della diversità è essenziale, dall’altro l’inclusione è la chiave per cambiare le regole del gioco e creare un mondo migliore. Una convinzione questa che condividiamo con Special Olympics. Per noi il successo è quando ogni persona è messa nelle condizioni di esprimere la propria unicità, quando riusciamo a tirar fuori il meglio da ciascun individuo offrendo uno stimolo continuo e una ricerca costante per sviluppare nuove capacità» – ha affermato Paolo Grue, Direttore Commerciale Procter & Gamble Italia.

«L’impegno nella diversità e l’inclusione è fondamentale nella nostra strategia di business. Crediamo infatti che siano valori chiave per generare una società sana. E i dieci atleti della squadra di ginnastica artistica di Special Olympics ne sono la dimostrazione. La loro emozione, oggi, è la nostra. Siamo onorati e orgogliosi di poterli accompagnare con Acqua & Sapone nella realizzazione del loro sogno ai Giochi Mondiali Estivi Special Olympics» – «La partnership siglata con P&G in favore di Special Olympics è la dimostrazione di come sia possibile agire in maniera
concreta, anche attraverso iniziative instore di tipo commerciale per promuovere valori di coesione e condivisione sociale. E lo sport è un bel modo per lanciare messaggi a giovani e adulti, crescendo una società più sana e con meno barriere» – ha commentato Ornella Ingrande, Direttore Marketing di Acqua & Sapone.

Scopri come sostenere tutti i progetti di Special Olympics Italia

Resta in contatto con noi, iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti settimanali.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici