Un viaggio che Snaitech ha scelto di compiere accanto agli atleti Special Olympics

30 Ott 2020 | News

“Un viaggio lungo 5 anni” è il titolo del Bilancio di Sostenibilità 2019 di Snaitech,  azienda partner di Special Olympics Italia tramite iZiLove Foundation. Celebra il primo quinquennio della società e in cui la rendicontazione sociale si unisce alla narrazione delle attività e dei risultati ottenuti in questi anni, all’insegna della creazione di quella che l’amministratore delegato Fabio Schiavolin definisce come “una cultura unica aziendale”.

All’interno del Bilancio di Sostenibilità, assume poi una particolare rilevanza la sezione dedicata alla Responsabilità Sociale d’Impresa “che in questo quinquennio è stato uno dei principali driver di crescita e sviluppo della società costruito grazie a partnership con importanti realtà sociali”, spiega Schiavolin citando, tra le altre,  Special Olympics. Il coinvolgimento e la collaborazione a 360° ha visto l’azienda mettere a disposizione  degli atleti Special Olympics tutti gli asset della società arrivando a coinvolgere in maniera diretta le persone, dipendenti compresi, che partecipano puntualmente agli eventi in qualità di volontari.

All’interno del Bilancio di sostenibilità c’è un approfondimento interessante che vi invitiamo a leggere: un’intervista al Prof Alessandro Palazzotti, Vicepresidente di Special Olympics Italia.

 

[attendi il caricamento per qualche secondo]

 


 Recentemente, in occasione della Sustainability Week di Snaitech, Alessandra Palazzotti, il nostro Direttore Nazionale e Fabio Schiavolin, si  sono incontrati virtualmente in una diretta Instagram scambiandosi idee e comuni prospettive per il futuro.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=SV73KnhJ49g[/embedyt]

 

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici