Un FlashMob per celebrare il 3 dicembre, giornata internazionale delle persone con disabilità

19 Nov 2018 | News

In occasione del 3 dicembre, giornata internazionale delle persone con disabilità, Special Olympics, in collaborazione con Ikea Italia, rilancia il Flashmob in varie Location in tutta Italia al fine di celebrare l’inclusione divertendosi.

Atleti, familiari, volontari, tecnici e amici di Special Olympics sono chiamati a “scendere in campo” – a farlo davvero – lasciandosi coinvolgere in una coreografia preparata sulle note di  Moscow Mule di Benji e Fede. #iocERO

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=20yEPlmHA3g[/embedyt]
(Ringraziamo Eleonora e Martina della Roma12 per la coreografia)

 

La Giornata internazionale delle persone con disabilità è stata proclamata nel 1981 con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili.

Dopo decenni di lavoro delle Nazioni Unite, si legge sul sito ONU Italia,  la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006, ha ulteriormente promosso i diritti e il benessere delle persone con disabilità, ribadendo il principio di uguaglianza e la necessità di garantire loro la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società.

La Convenzione invita gli Stati ad adottare le misure necessarie per identificare ed eliminare tutti quegli ostacoli che limitano il rispetto di questi diritti imprescindibili.  La Convenzione (Articolo 9, accessibilità) si focalizza sulla necessità di condizioni che consentano alle persone con disabilità di vivere in modo indipendente e di partecipare pienamente a tutti gli aspetti della vita e dello sviluppo.

Anche l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile si fonda sul principio che nessuno sia lasciato indietro, qui ricomprese le persone con disabilità. In particolare l’Agenda mira a un rafforzamento dei servizi sanitari nazionali e al miglioramento di tutte quelle strutture che possano permettere un effettivo accesso ai servizi per tutte le persone. Sensibilizzare l’opinione pubblica al fine di favorire l’integrazione e l’inclusione delle persone con disabilità permetterebbe un processo rapido verso uno sviluppo inclusivo e sostenibile, in grado di promuovere una società resiliente per tutti attraverso l’eliminazione della disparità di genere, il potenziamento dei servizi educativi e sanitari e in definitiva, l’inclusione sociale, economica e politica di ogni cittadino.

Quest’anno il tema scelto è: Responsabilizzare le persone con disabilità e garantire l’inclusione e l’uguaglianza,come parte dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile che s’impegna a «non lasciare nessuno indietro».

Ecco dove trovarci, il 1 dicembre alle ore 16!

Abruzzo
Pescara,  IKEA Via Regolizie snc, Uscita A14 Pescara Ovest
66020, San Giovanni Teatino (CH)
L’Aquila, Centro Commerciale L’AQUILONE
Roseto degli Abruzzi, Palamagetti il 2/12 
Vasto, Piazza Rossetti

Basilicata
Venosa, in via Appia

Calabria
Lamezia Terme, in Piazza Mazzini
Reggio Calabria, in Piazza Duomo
Cirò Marina, in Via Venezia
Rende (CS), Centro Commerciale Metropolis

Emilia Romagna
Rimini, IKEA Via Tolemaide 140 47922
Casalecchio, IKEA Via John Lennon, 6
40033 
Parma, IKEA Largo Benito Jacovitti 11/A 43100 – Parma

Friuli Venezia Giulia
Udine, in Piazza Libertà 

Lazio

Roma,  IKEA Via Anagnina, 81
00173 

Piemonte
Settimo Torinese, in Piazza Campidoglio

Puglia
Bari, IKEA Via Caduti del Lavoro, 5
70126 

Sicilia
Catania, IKEA Strada Industriale 95121

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici