Special Olympics al Customer Day di Wuerth Italia

21 Feb 2020 | News

Si è svolto a Capena il Customer Day della Wuerth, azienda leader nel settore metallurgico e partner di Special Olympics a livello internazionale.
Un’occasione per incontrare i vertici di media e grandi aziende clienti della multinazionale, personalità riconosciute a livello nazionale ed internazionale. Un evento simile è quindi l’occasione giusta per dare spazio e visibilità a Special Olympics. Per questo sono intervenuti sul palco Alessandra Palazzotti, Direttore Nazionale e Gabriele Di Bello, atleta del nuoto che ha partecipato agli ultimi Giochi Mondiali Estivi Special Olympics di Abu Dhabi.

A fianco di Gabriele, un altro atleta che dell’amore per il nuoto ne ha fatto una ragione di vita: Maicol Verzotto, tuffatore italiano specializzato nella piattaforma di 10m, cresciuto sportivamente nella società Bolzano Nuoto, come Tania Cagnotto, Valentina Marocchi e Christopher Sacchin. Nella specialità dei 3m sincro misti vanta una medaglia di bronzo mondiale vinta insieme a Tania Cagnotto ai Campionati di Kazan nel 2015. La stessa emozione l’ha vissuta Gabriele proprio ai Mondiali di Abu Dhabi dove ha vinto la medaglia di bronzo nei 50m stile libero.

“Ho sempre faticato per raggiungere i miei traguardi. Ho compreso poi che tutti gli sforzi li dovevo proiettare sul migliorare me stesso, le mie prestazioni, piuttosto che concentrarmi su quelle degli altri – ha detto Maicol –  ed era questa la strada giusta per arrivare”.
È esattamente questo che fanno sempre gli atleti Special Olympics che in ogni gara, ad ogni livello di abilità, prima di tutto vogliono vincere i loro più temibili avversari, ossia i propri limiti.

Particolarmente toccante e significativo, in tal senso è stato allora il momento del Giuramento dell’atleta Special Olympics, recitato all’unisono da Gabriele e Maicol.: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=fCsPgxYnygg[/embedyt]

 


Scopri di più sulla collaborazione tra Special Olympics Italia e Wuerth Italia

 

Foto con Nicola Piazza, Amministratore Delegato Würth Italia
Credits:Christian Restieri

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici