Home 9 News 9 Nazionale Femminile di Rugby e Atleti Special Olympics a meta

Nazionale Femminile di Rugby e Atleti Special Olympics a meta

Partiamo dal fondo, dall’emozione degli atleti Special Olympics del Biella Rugby, stretti stretti in cerchio insieme alle ragazze della Nazionale Italiana femminile.

Si legge su Il Biellese – È il tardo pomeriggio di domenica, il sole sta calando alla “Cittadella del Rugby”, ma ciò che non cala è l’entusiasmo: per circa un’ ora le azzurre hanno giocato con loro a flag rugby, divertendosi e incitando i loro nuovi compagni di squadra in ogni azione, in ogni momento della partita. Alla fine tutti insieme compiono il rito del saluto con quell’urlo «Per il Rugby, hip hip urrà» ripetuto più volte a squarciagola.

Si sono divertiti tutti, pure l’arbitro di questa partita, un arbitro d’eccezione: niente meno che il coach della squadra azzurra Andrea Di Giandomenico.

Un ricordo da conservare gelosamente, l’ennesimo, per gli Atleti Special Olympics del Biella Rugby, così come per tutti gli altri protagonisti di questa giornata: a partire dai genitori degli Atleti in campo sino ad arrivare a coach Manuela Gremmo che li segue ormai da anni amorevolmente, finendo con Cesare Maia, consigliere di Biella Rugby che tanto ha voluto questo evento trovando nello staff azzurro un partner eccezionale.

Scopri come sostenere tutti i progetti di Special Olympics Italia

Resta in contatto con noi, iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti settimanali.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici