L’Olimpia Milano veste i colori dello sport unificato

22 Nov 2017 | comunicati stampa, Evento Basketball Week 2017, News

Oggi pomeriggio, presso il Mediolanum Forum diAssago, si è svolta una partita di pallacanestro unificata, in campo atleti dell’Olimpia Milano e di Special Olympics, schierati in formazioni miste. In questo stra-ordinario incontro il lancio del pallone a canestro ha, ancora una volta, portato con sé un messaggio di alto valore sociale e culturale.

Il passaggio di un pallone da un atleta all’altro crea una connessione potente; lo sport unificato ha il potere di abbattere ogni barriera verso le persone con disabilità intellettive, sul campo di gioco cade facilmente ogni genere di stereotipo o pregiudizio e l’abilità più importante sta nel riconoscerlo e portare l’esperienza maturata anche fuori dai Palazzetti, nella vita quotidiana di tutti i giorni.

L’Olimpia Milano, per il settimo anno consecutivo, ha sposato questa ambiziosa filosofia, dimostrando come Special Olympics sia un’opportunità anche per le persone senza disabilità intellettive, atleti professionisti e non.

Davide Pascolo, giocatore Olimpia Milano: “Lo sport è lo strumento ideale per creare inclusione, per crescere e maturare. Per questo motivo è necessario promuovere l’attività sportiva a tutti i livelli di abilità. Oltre al valore agonistico ne esiste uno sociale di fondamentale importanza, insito nello sport e di cui tutti dovremmo esserne portatori

Flavio Portaluppi, General Manager Olimpia Milano: “Per il settimo anno consecutivo, oggi siamo di nuovo protagonisti dello sport unificato. E’ sempre un grande onore per l’Olimpia Milano accogliere Special Olympics con cui condividiamo gli stessi valori

Andrea Cinciarini, capitano dell’Olimpia ha donato poi una maglia da gioco, nelle mani diDavide Paulis, atleta Special Olympics. Questo gesto ha simbolicamente rinnovato il legame tra le due realtà sportive. Il cimelio autografato da tutta la squadra concorrerà, insieme alle altre maglie autografate, donate dai giocatori delle squadre di Serie A, all’asta di raccolta fondi su Charitystars. Il ricavato andrà a sostegno delle spese di organizzazione della Special Olympics European Basketball Week.


Giunta alla sua XIV edizione, sostenuta da FIBA Europa e Euroleague Basketball, la settimana europea della pallacanestro impegna, dal 24 novembre al 3 dicembre, 19.000 giocatori provenienti da 35 Nazioni d’Europa. In Italia gli atleti con e senza disabilità intellettiva coinvolti sono oltre 4.000. La manifestazione sportiva dedicata alla pallacanestro è patrocinata dalla Federazione Italiana Pallacanestro, dalla Lega Basket, dalla LNP, dalla Lega Basket Femminile, dalla GIBA e dal Comitato Italiano Arbitri.

Nell’ambito della manifestazione, in Italia, sono dedicate a Special Olympics le giornate di campionato di Serie A e Lega Nazionale Pallacanestro, in programma dal 26 novembre al 3 dicembre e le partite di Eurolega ed Eurocup che, previste per il 20 dicembre, vedono rispettivamente coinvolte l’AX Armani Exchange Olimpia Milano contro il Baskonia Vitoria Fasteiz e la Dolomiti Energia Trento contro Erbalife Gran Canaria.

La Special Olympics European Basketball Week 2017 è sostenuta da Mitsubishi Electric.

 


[ngg_images source=”galleries” container_ids=”31″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”12″ number_of_columns=”4″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”/web/htdocs/www.specialolympics.it/home/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/ngglegacy/view/gallery-caption.php” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici