Lo sport per tutti: il Seminario Europeo per il progetto MATP

8 Ott 2019 | News

Era il 2014, in occasione dei Giochi Europei tenutisi ad Anversa, quando Matilde D’Ago in qualità di Partner,  ha avuto l’opportunità di partire, insieme alla sua amica e atleta Special Olympics Federica Borla, per svolgere attività di Media Reporters e raccontare così la loro esperienza diretta.

È passato del tempo, oggi Matilde è diventata un tecnico del Team Special Olympics “Muoversi Allegramente” e da diversi anni  ormai si dedica agli atleti con gravi disabilità seguendo il Progetto Motor Activity Training Program di Special Olympics. Dal 4 al 6 ottobre a Larnaca (Cipro) si è svolto il Seminario Europeo di MATP. Hanno partecipato 38 coach in rappresentanza di 20 paesi provenienti da Europa-Eurasia e Cipro. I partecipanti hanno avuto l’opportunità di essere preparati sia per l’attività a terra che in acqua. Matilde ha preso parte a questo momento di formazione in rappresentanza dell’Italia.

L ‘ obiettivo del seminario è stato quello di far sì che i “formatori” acquisissero nuove conoscenze e nuove pratiche in corso di sviluppo nell’ MATP in modo da poterle poi trasferire nel loro paese di appartenenza.

Ciò che desideriamo realizzare in Italia è senz’altro una rete sempre più capillare di team che praticano l’MATP per poter offrire opportunità di attività motorie agli atleti di ogni livello di abilità. Il percorso di Matilde è un esempio da seguire!

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici