La sfida Special Olympics: #totheMoonandBack

28 Giu 2020 | News

 

Scarica  subito gratuitamente l’ App adidas Running e accedi al Gruppo Special Olympics #totheMoonandBack”

Insieme vogliamo tentare di coprire la distanza della terra dalla luna, 384.403 km, mettendo insieme tutte le forze!


 

Quante volte li abbiamo sentiti dire: “Mai avrei pensato di arrivare fin qui”?

Quante volte con la medaglia al collo li abbiamo visti toccare il cielo con un dito?

La verità è che gli Atleti Special Olympics ci hanno abituati ad imprese straordinarie. Un esempio lampante sono gli ultimi Smart Games
Ogni singolo Atleta con la sua storia  inizia un percorso. Il cammino non è affatto semplice e lineare e Special Olympics è li accanto, ad accompagnarlo passo passo lanciando continue sfide, traguardi da tagliare, e soprattutto creando opportunità per raggiungerli, facendo leva sulle potenzialità e sui talenti di ognuno.
La sfida di oggi è assai ambiziosa ed è rivolta a tutti, nessuno è escluso: Muoviamoci “To the Moon and Back“! 
 
Registriamo quotidianamente i nostri percorsi. Con Special Olympics, con i nostri atleti e con i tanti amici, che accetteranno la sfida, arriviamo fino alla Luna e ritorno! 

La sfida inizierà il 1 luglio e avrà come momento clou il 21, proprio il giorno in cui Armstrong mise per la prima volta piede sulla luna.

Ecco cosa fare per partecipare:
Dalla App adidas Running unisciti  al Gruppo Special Olympics #totheMoonandBack”

Se non lo hai ancora fatto,
  • scarica adidas Running gratuitamente da:
    Google Play Store iOS App Store

    Crea un profilo utente registrandoti con indirizzo mail oppure tramite profilo FB

A partire dal 1 luglio, imposta l’allenamento su “Corsa” (anche se cammini) e  ogni volta che farai movimento ricorda di attivare la app, cliccando su INIZIA . Adidas Running registrerà la distanza del tuo percorso e verrà creata automaticamente una classifica che potrai seguire dalla app andando su “Community”, scorrendo in fondo “Gruppi e Community”- “Special Olympics #TotheMoonandBack”.

Hai problemi? Consulta le nostre FAQ


L’iniziativa sui social
In tutto questo arco di tempo puoi distinguerti e provare a vincere dei premi di categoria: fai brevi video e foto dei tuoi percorsi pubblicandoli su Facebook e/o Instagram, in modalità privacy pubblica, taggando @ Special Olympics Italia con l’ hashtag #totheMoonandBack.
A seguire aggiungi l’hashtag della categoria di Runner per cui intendi gareggiare
come indicato di seguito.

Basandosi sulla App e sull’attività prodotta sui Social Special Olympics Italia assegnerà dei premi a coloro che si distingueranno in questo lungo viaggio come;

  •  #MoonWalker: colui che macina più Km vince un’esperienza per 4- 5 persone presso l’Aerogravity di Milano
  • #TrascinatoreCosmico: Colui che tagga più amici nei suoi post vince un’esperienza per 3 persone presso l’Aerogravity di Milano
  • #Squadrigliacosmica: La squadra più attiva, che sia un Team Special Olympics o una squadra esterna di Runners, vince una stella che porterà il suo nome nell’universo
  • #CapitanPlanet: colui che crea più contenuti social su questa sfida raccontando il suo percorso vince un’esperienza per una persona presso l’Aerogravity di Milano
  • #VenusWalker  la mamma più attiva vince un’esperienza per 2 persone presso l’Aerogravity di Milano
  • #MarsWalker: il papà più attivo riceverà il libro di Luca Parmitano, forse con una sorpresa!RICORDATEVI DI PUBBLICARE SEMPRE CON PRIVACY PUBBLICA (🌍)
    Tutti i vincitori riceveranno inoltre un attestato stellare

    Ci riserviamo inoltre di assegnare anche uno o più premi extra


    Iniziamo con il Challenge durato 24 h “Dolcetto o Premietto” del 1 Novembre. Premiamo i primi 10 in classifica, sia i ciclisti che i corridori. Eccoli qui!

    La corsa continua…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Non ti chiediamo la luna, vogliamo solo raggiungerla! 

 

 

Perchè accettare la sfida
Lo sapevi che secondo le indicazione dell’Organizzazione mondiale della Sanità, 10.000 passi al giorno per un periodo di tempo prolungato, migliorano notevolmente il tuo fisico e la salute mentale? Studi di ricerca hanno dimostrato che:

  • Si riduce il rischio di malattie cardiache o infarto fino al 50%
  • Si stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue riducendo così il rischio di diabete di tipo 2
  • Ci si protegge da alcuni tumori, in particolare seno e colon.
  • Aumentiamo la funzione cerebrale migliorando la memoria
  • Si crea un impatto positivo sulla salute mentale, permettendo un sonno migliore, un umore migliore ed una crescita del nostro livello di energia.

 

 

 

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici