Il Progetto Inclusive Youth Leader si rivolge ad Atleti, Partner e Mentori – riferimenti del team con funzione di supporto e facilitatore nella fase di realizzazione dei progetti – di età compresa tra i 14 e i 25 anni. Soltanto per il mentore l’età prevista può superare di poco tale limite.

Il Progetto mira a creare negli Atleti e nei partner una nuova consapevolezza del proprio potenziale, delle proprie capacità e del proprio ruolo all’interno della comunità di appartenenza.

I trinomi adeguatamente formati, potranno presentare le loro idee non solo al team di riferimento, ma essere coinvolti in conferenze stampa, conventions ed incontri istituzionali dove proporre progetti, idee e risposte a bisogni emergenti sul tema della reale inclusione.

Dal mese di Aprile 2020 Special Olympics Italia ha pianificato ed avviato con incontri “on line” la formazione di ben 7 trinomi in rappresentanza di altrettanti Team e da questi indicati.

I Trinomi ad oggi al lavoro sulla pianificazione di importanti progetti sul tema dell’inclusone, dello sport per tutti, del lavoro e del supporto a grandi eventi Special Olympics sono:

-Trio Canavese Selvatico – Team Special Olympics ASD Muoversi Allegramente;
– Super Allegri – Team Special Olympics Asd Muoversi Allegramente;
– Le Piccole Danzatrici – Team Special Olympics Asd Muoversi Allegramente;
– Margarita Team – Special Olympics Team Pandha Torino;
– Smile Girls – Special Olympics team Oltetutto 97;
– Eu-nice Team – Special Olympics Team Lucky Friends;
– Un salto nel blu- Special Olympics Team Gocce Special.

ll Progetto vede impegnati i team in call dedicate per poi passare alla fase di realizzazione.

Il team Eu-nice Team di Lamezia Terme ha visto approvato da Special Olympics International il proprio progetto di inclusione “a distanza”, proponendo un contest fotografico per atleti e partner. Tale progetto riceverà un piccolo Grant come supporto all’iniziativa.

Il contest fotografico, di cui sveleremo le regole ad inizio settembre, sarò attivo dalla metà di settembre e tutti gli atleti ed i partner, fratelli e sorelle sono invitati a partecipare.