Tappa a RIMINI-GABICCE MARE – TORCH RUN Giochi Nazionali Estivi, Torino 2022

Il Torch Run verso i Giochi Nazionali Estivi Special OIympics continua… La particolarità di questa tappa è che il fuoco è partito dall’Emilia Romagna per arrivare nelle Marche.
Alle ore 9.30 una delegazione si è ritrovata al ponte di Tiberio di Rimini dove è stata accesa la fiaccola dalla lanterna proveniente dalla tappa di Bologna. Durante il tragitto verso l’Arco d’Augusto (1 km) la torcia è passata di mano in mano tra gli Atleti Special Olympics sino a destinazione: Ad attenderli 6 tandem e 5 bici per continuare il percorso verso Gabicce mare (22 km).

Prima della partenza dei tandem c’è stata una breve celebrazione in cui sono intervenuti: il Direttore Tecnico della provincia di Rimini, Roberta Frisoni assessore e rappresentante del Comune e Biancamaria Toccagni in rappresentanza del Kiwanis distretto Rimini-San Marino. Subito dopo la delegazione ha preso la strada del lungomare con mezzi a ciclabili sino Cattolica, poi ha percorso l’ultimo tratto a piedi sino al cartello Gabicce, confine fisico tra le due regioni.

Nel gruppo anche la partecipazione di “Italia”, un labrador addestrato in allerta epilessia.
Grande entusiasmo fra tutti i partecipanti, belle parole in tarda serata arrivate con vari messaggi dalla rappresentante del Comune di Rimini come pure grande gioia del Kiwanis che ha avuto l’opportunità di incontrare e conoscere di persona gli Atleti e le famiglie.

Il gruppo che ha raggiunto il confine Emilia Romagna-Marche ha poi pranzato assieme alla Cooperativa Pesce Azzurro di Cattolica rendendo ancora più speciale la giornata.

Un grazie particolare al team Esplora che ha messo a disposizione mezzi e carrello per il trasporto bici-tandem ed ai genitori degli Atleti sempre di grande aiuto.

 

The event is finished.

QR Code

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.