Esclusivo! Video di Gianluigi Buffon per la European Football Week

30 Mag 2017 | European Football Week 2017, News

In un video esclusivo realizzato per celebrare la Special Olympics European Football Week, in corso dal 27 maggio ed in programma fino al 4 giugno, il capitano della Juventus e della Nazionale Italiana di calcio Gianluigi Buffon ha parlato del potere del calcio inteso come strumento in grado di unire tutto il mondo superando ogni barriera.

Io credo che tutti abbiano il diritto di giocare insieme sullo stesso campo, ecco perché sono fiero di sostenere la Special Olympics European Football Week: un evento che vuole dimostrare al mondo come il calcio sia capace di superare le barriere. Il calcio ha anche il potere di riunirci – di unire tutto il mondo. Unisciti a me nel ringraziare tutti i giocatori che partecipano alla Special Olympics European Football Week. Cambiamo lo sport insieme!”

L’obiettivo della Special Olympics European Football Week di quest’anno è quello di incoraggiare igiovani, con e senza disabilità intellettiva a giocare insieme a calcio unificato, promuovendo così uno stile di vita sano ed una cultura votata al rispetto della diversità e all’inclusione. In tutta Europa 45.000 atleti partecipano a 450 eventi in 50 paesi. L’evento è sostenuto dalle federazioni e dai club nazionali di calcio e dalla UEFA.

Il calcio è uno degli sport più popolari in Special Olympics. Ci sono 135.000 giocatori accreditati e 7000 allenatori coinvolti in 58 paesi europei. Il numero di giovani giocatori di età compresa tra i 2 ei 15 anni è di 40.000 e sta crescendo.

In Italia, con il patrocinio della FIGC, della Lega Serie A, della Lega Serie B e dell’AIC, sono oltre4000 gli atleti che, in questa settimana, partecipano a percorsi e tornei di calcio unificato con il coinvolgimento delle scuole e dei team Special Olympics presenti sul territorio per un totale di 33 eventi su 12 regioni; un progetto che va al di là di ogni confine geografico e sociale.

Carlo Tavecchio, Presidente della FIGC in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento lo scorso 17 maggio, ha detto: “Mi è capitato di vedere una partita di atleti Special Olympics e sono rimasto impressionato dalla correttezza di tanti ragazzi, atleti che giocano con il semplice spirito di divertirsi. Valori emblematici di un calcio onesto senza malizia dove, a differenza del nostro mondo, regna il rispetto. Prendiamo Special Olympics come esempio.”

Un contributo fattivo alla realizzazione della Special Olympics European Football Week è arrivato proprio dalla FIGC che ha donato la maglia autografata di Gianluigi Buffon, ora all’ asta su CharityStars insieme ad altri cimeli autografati donati dalle squadre di Serie A.
Una partita della solidarietà si affianca dunque a quelle che si stanno giocando sui campi di calcio di tutta Italia e tutta Europa al fine di promuovere lo sport, il calcio nello specifico, come strumento di inclusione. Il goal da segnare è lo stesso: una società migliore.

 

 

LEGGI ANCHE

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici