PREMESSA
La Mission di Special Olympics in tutto il mondo è quella di scoprire, coltivare e mettere in luce capacità e talenti degli Atleti, persone con disabilità intellettive di ogni età.  Lo strumento per realizzare questo ambizioso obiettivo è lo sport che nella modalità unificata, fiore all’occhiello dell’intero Movimento,  genera altresì una cultura, a favore della società intera, fondata sul rispetto della diversità e sull’inclusione.

Special Olympics offre continue opportunità per mettersi in gioco sfidando senza paura, prima di tutto, se stessi e i propri limiti. Il risultato può essere sorprendente.

Al centro di ogni iniziativa c’è l’Atleta  e l’esigenza di offrirgli gli strumenti ideali per riscattarsi da una condizione di partenza non facile, per avviare un percorso verso l’autonomia possibile e la piena inclusione. 

 

OLTRE LO SPORT…L’INIZIATIVA “DISEGNIAMO LA FORTUNA”
Abilità e talenti da scoprire attraverso lo sport ma non solo… Special Olympics accoglie qualunque tipo di attività in grado di rispondere alla voglia degli Atleti di mettersi in gioco sempre, qualunque iniziativa che racchiuda un messaggio sociale importante rivolto alla società intera e che, in una comunione di intenti, miri al cambiamento, alla rivoluzione di prospettiva e all’abbattimento di stereotipi e pregiudizi.  Per questo Special Olympics Italia parteciperà con entusiasmo all’iniziativa “Disegniamo la Fortuna”  promossa dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM)

L’iniziativa si propone di coinvolgere  le persone con disabilità integrate nelle attività degli enti no profit del terzo settore nella creazione dei biglietti della Lotteria Italia 2021.

La Lotteria Nazionale ad estrazione differita – si legge nel comunicato stampa –  è il gioco con vincita in denaro più noto e iconico del nostro Paese, connotato, nell’immaginario collettivo, da una spiccata forza evocativa dei vincoli familiari, comunitari e solidaristici, già fortemente presenti nella tradizione popolare italiana.
Gli artisti coinvolti dovranno proporre un’opera di arte figurativa, ispirandosi all’impegno profuso dagli enti del terzo settore per favorire l’integrazione sociale e il benessere delle persone con disabilità.
I bozzetti vincitori verranno inseriti in una parte del fronte del biglietto della Lotteria Italia 2021.

Potranno essere proclamati più vincitori ex aequo e la riproduzione dell’opera sui biglietti a stampa potrà riguardare una pluralità di opere artistiche, ad insindacabile giudizio di ADM.
L’ADM è tradizionalmente impegnata nel ruolo di presidio dello Stato nel settore dei giochi e, oltre a tutelare gli interessi dell’Erario e contrastare gli illeciti, garantisce una regolazione del libero mercato coerente con le esigenze dei cittadini e la tutela della loro salute. In tale contesto, ADM si attiva inoltre per sensibilizzare l’impegno civico e sociale a difesa dei valori costituzionali
dell’eguaglianza sostanziale e della solidarietà sociale.

Il termine per l’invio della domanda di iscrizione e per la presentazione dei progetti è stato prorogato all’11 giugno, mentre nella seconda decade di giugno 2021 avverrà il processo di selezione e proclamazione dei progetti vincenti. 

 


Gli Atleti di Special Olympics Italia non sono nuovi ad iniziative che abbiano l’arte come fulcro.  Il progetto scuola nell’ultimo anno ha organizzato  diverse iniziative  come lo Special Arts  e i più recenti Smart School Games che oltre a creare occasioni di scambio ed inclusione nelle scuole hanno saputo mettere in luce inclinazioni e capacità sorprendenti.

Agli Atleti Special Olympics piace gareggiare in ogni campo di gioco e con tutte le proprie forze, lo faranno anche questa volta.