Luca Parmitano: “Gli atleti Special Olympics sono fonte d’ispirazione per me”

Il 21 luglio, in occasione della ricorrenza del primo sbarco sulla luna ad opera di Neil Armstrong, l’astronauta ESA Parmitano è testimonial della Campagna #TotheMoonandBack   Roma 21 Luglio 2020 – Si è appena concluso il meeting, attraverso la piattaforma Zoom, legato all’iniziativa di Special Olympics Italia “To the Moon and Back” che, in collaborazione con…

Details

Luca Parmitano prende parte al “viaggio sulla Luna”  di Special Olympics Italia

Il 21 luglio alle ore 16.00 su Zoom il meeting che promuove l’iniziativa  “To the Moon and Back”  Link di partecipazione al Zoom Meeting:   https://us02web.zoom.us/j/81040560785?pwd=NnZ1MGpHUVdjUmthcWl0cGJFUWh2UT09   ID riunione: 810 4056 0785 Password: 384400   Roma 17 Luglio 2020 – Si terrà martedì 21 luglio alle ore 16.00, attraverso la piattaforma Zoom, il meeting, in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico di Monte…

Details

La nuova sfida Special Olympics: #totheMoonandBack

  Scarica  subito gratuitamente l’ App adidas Running e accedi al Gruppo Special Olympics #totheMoonandBack” Insieme vogliamo tentare di coprire la distanza della terra dalla luna, 384.403 km, mettendo insieme tutte le forze!   Quante volte li abbiamo sentiti dire: “Mai avrei pensato di arrivare fin qui”? Quante volte con la medaglia al collo li…

Details

Al via la Campagna fotografica #MomenTOPic

Negli ultimi mesi abbiamo completamente stravolto la nostra quotidianità. A causa del Coronavirus abbiamo sofferto, abbiamo avuto paura, siamo stati prudenti ma anche coraggiosi. Abbiamo avuto quello che spesso ci manca: il tempo a disposizione. Da dedicare alla famiglia, alla casa, e, perché no, anche a noi stessi. Tempo per inventarci il modo per sentirsi…

Details

Grazie Special Olympics!

In un giorno qualunque di febbraio abbiamo appreso che un importante problema sanitario stava interessando il nostro paese. Qualche giorno dopo ci è stato comunicato che per salvaguardare la nostra salute e quella degli altri, avremmo dovuto stare più lontani e perciò sospendere le attività sportive così importanti per noi. Ma dopo un primo momento…

Details

““Mattia mi ha insegnato ad essere felice e ad apprezzare tutte le piccole cose, come fossero le più grandi conquiste della vita”

Mattia – racconta la mamma Rossana – ha 19 anni ed è un ragazzo molto alto, quasi 2 metri, con un ritardo cognitivo lieve. La diagnosi, sindrome di Simpson-Golabi-Behmel, comporta iperattività e problemi comportamentali: Mattia oggi sa parlare, anche se in modo elementare, sa scrivere, solo in stampatello maiuscolo, ed ha raggiunto un livello discreto…

Details